Esteri

La Francia premia Carola Rackete e da all’Italia una lezione di civiltà

Lug 15th, 2019 | By

Ha salvato vite umane e per questo tanti italiani l’hanno insultata e minacciata ma per Carola Rackete fortunatamente non tutti sono ottusi e ignoranti come nel nostro paese. Il consiglio comunale e la sindaca della capitale francese, Anne Hidalgo, hanno deciso di premiare la giovane comandante con la medaglia Grand Vermeil per aver salvato i

[continue reading…]



In Olanda vincono i laburisti e crollano i sovranisti: Europa più forte

Mag 27th, 2019 | By

L’Olanda premia a sorpresa  i laburisti di Frans Timmermans, primo partito secondo gli exit poll diffusi in serata che otterrebbero cinque seggi al prossimo parlamento europeocontro i 3 che avevano ottenuto 5 anni fa. Un voto che ha rappresentato un referendum per il governo liberale del premier Mark Rutte che secondo le intenzioni di voto

[continue reading…]



Scandalo in Austria: per i sovranisti è l’inizio della fine

Mag 19th, 2019 | By

Per i sovranisti dopo lo stop della Finlandia arriva un’altra pessima figura che può costituire per loro l’inizio di una parabola discendente che salvi l’Europa dal pericolo da loro rappresentato. Dopo la bufera politica in Austria il presidente Alexander Van der Bellen ha proposto che le elezioni legislative anticipate, convocate a seguito dello scandalo che ha

[continue reading…]



La Spagna premia i socialisti di Sanchez e manda un messaggio all’Europa

Apr 29th, 2019 | By

Il Partito socialista di Sanchez si è imposto nettamente come primo partito con 123 seggi, quasi doppiando il conservatore Partito popolare che crolla rispetto al voto precedente e prende solo 66 seggi quasi raggiunto da Ciudadanos (C’s) con 57 seggi. Rispetto alle scorse elezioni, lo Psoe guadagna decine di seggi: ne aveva solo 85. Crolla

[continue reading…]



Il popolo britannico vuole restare in Europa

Mar 24th, 2019 | By

Revoke, rethink, remain, rejoice»: revocare, ripensare, rimanere, rallegrarsi. Lo slogan, uno dei tanti immortalati via Twitter, riassume bene la manifestazione anti-Brexit che ha invaso le strade di Londra. Con numeri da record: fonti ufficiali parlano di un milione di partecipanti, cifra che sfonda il tetto di 700mila adesioni registrate in un corteo simile a ottobre

[continue reading…]



Microsoft sventa offensiva hacker russa. A novembre gli USA hanno una sola scelta per difendere la libertà: votare i Democratici

Ago 21st, 2018 | By

L’ombra dell’azione dei criminali informatici si estende sulle elezioni Usa di medio termine. Un gruppo di utenti dei siti internet di associazioni politiche legate al mondo repubblicano, come l’Hudson Institute e l’International republican institute, sono stati presi di mira  da un attacco di phishing in cui gli hacker li invitavano con un pretesto ad accedere a dei duplicati dei siti delle

[continue reading…]



Terremoto Nuova Zelanda, distrutto il paradiso di Kaikoura: scomparsa una delle coste più belle e magiche del mondo.

Nov 15th, 2016 | By

La Nuova Zelanda è letteralmente in ginocchio dopo il violentissimo terremoto che l’ha colpita ieri: la terra continua a tremare, in 24 ore si sono verificate oltre 500 repliche di cui alcune fortissime, di magnitudo superiore a 6. Il bilancio ufficiale è ancora fermo a due vittime, ma potrebbe aggravarsi nelle prossime ore perchè le

[continue reading…]



Hillary Clinton nella storia: gli Usa ed il mondo possono guardare al futuro con speranza

Giu 8th, 2016 | By

Hillary Clinton contro Donald Trump. La sfida per la Casa Bianca è decisa. La conferma arriva a sorpresa, a poche ore dall’ultimo ‘SuperTuesday’ delle primarie democratiche. E’ la Associated Press a dare la notizia: l’ex first lady ha i numeri per conquistare a nomination democratica. Ha superato la fatidica soglia di 2.383 tra delegati e

[continue reading…]



Austria: battuta l’estrema destra, libertà e democrazia non si toccano!

Mag 27th, 2016 | By

L’Austria resta in Europa ed erge l’unico muro possibile a difesa della propria libertà scacciando i fantasmi di un passato che vuole tornare a minacciare le democrazie. Alla fine Alexander Van der Bellen, il professore universitario 72enne, ha battuto in una lunga ed estenuante volata il suo rivale, di 27 anni più giovane. Al fotofinish si

[continue reading…]



Angela Merkel, il personaggio dell’anno 2015. Hillary Clinton può essere la speranza del 2016

Dic 31st, 2015 | By

La cancelliera tedesca Angela Merkel è la persona dell’anno secondo «Time» che le ha dedicato la copertina per il 2015. «Angela Merkel, cancelliera di un mondo libero», è il titolo scelto dal magazine, affiancato a un ritratto della leader tedesca. La cancelliera tedesca – si spiega sul sito della rivista americana – è stata scelta

[continue reading…]