Esteri

La Corea del Sud chiede alle società una riduzione delle emissione di CO2 del 3%

Set 16th, 2013 | By

Da Seoul arrivano segnali incoraggianti di interesse ai temi ambientalisti. Il governo sudcoreano si è impegnato a chiedere alle aziende nazionali di ridurre le emissioni di anidride carbonica per un totale di 17,2 tonnellate entro il prossimo anno, pari al 3% percento delle emissioni complessive. L’obiettivo per quest’anno era una diminuzione dell’1,5%, dunque la proposta

[continue reading…]



Mali: la Francia entra in guerra

Gen 21st, 2013 | By

Le condizioni favorevoli per far esplodere una guerra civile, si sono verificate alla fine del 2012, quando nel Mali la giunta militare di Amadou Sanogo è intervenuta nuovamente rovesciando il premier Cheick Modibo Diarra, del governo civile del Sud. Il Mali quindi si è trovato governato nel Sud da un esecutivo, guidato da Django Sissoko,

[continue reading…]



Falkland o Malvinas? L’Argentina non si arrende

Gen 14th, 2013 | By

Il contenzioso tra Gran Bretagna e Argentina si riaccende con la lettera della presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner, pubblicata dai quotidiani inglesi The Indipendent e The Guardian, nella quale si chiede al governo inglese di rispettare la risoluzione Onu degli anni 60 secondo la quale i Paesi aderenti dovrebbero cessare ogni forma di colonialismo,

[continue reading…]



Ancora una volta Vienna è prima in classifica tra le città più vivibili del mondo

Gen 7th, 2013 | By

Tutti gli anni la società internazionale di consulenza Mercer svolge un’indagine per valutare la qualità di vita in 221 metropoli mondiali. Anche nel 2012 Vienna si è conquistata il primo posto in classifica: la capitale austriaca si può fregiare per la quarta volta successiva del titolo di “città più vivibile del mondo”. Tra i criteri

[continue reading…]



Omofobia e disumana follia: la legge sull’omosessualità divide la Francia

Nov 26th, 2012 | By

E’ andato in scena a Parigi lo scorso 19 novembre l’ultimo, esecrabile, atto di una campagna discriminatoria ai danni della comunità gay. Il progetto di legge, presentato da François Hollande, favorevole alla legalizzazione delle unioni omosessuali e all’adozione di bambini da parte di persone dello stesso sesso, non è piaciuto neanche un po’ (ça va

[continue reading…]



Obama: una vittoria a metà

Nov 12th, 2012 | By

Dopo il successo elettorale, Barack Obama ha subito avviato i contatti con i leader repubblicani per un’agenda bipartisan. Un accordo che sarà necessario visto che il Congresso uscito dal voto è ancora spaccato. L’Obama bis dovrà governare di nuovo con un Congresso spaccato, il Senato democratico e la Camera repubblicana. E infatti il presidente ha

[continue reading…]



L’Europa sorride ancora una volta ad Israele: sì all’accordo ACAA

Nov 5th, 2012 | By

Il 23 ottobre il Parlamento Europeo ha approvato, con 379 voti a favore, 240 contrari e 40 astensioni, il protocollo degli accordi Euro-Mediterranei riguardante Israele, noto come ACAA (Valutazione della conformità e l’accettazione dei prodotti industriali). Tale accordo commerciale riguarda al momento solo i prodotti farmaceutici, riconoscendoli come conformi alle norme europee e permettendogli di

[continue reading…]



Cina e Giappone si contendono le isole della discordia

Ott 8th, 2012 | By

Senkaku, per i giapponesi, o Diaoyu, per i cinesi: questi sono i nomi delle isole nazionalizzate dal Giappone, per le quali sono stati spesi 2 miliardi di yen (circa 26 milioni di dollari). Le tre isole, poste immediatamente sotto la sorveglianza delle guardia costiera giapponese, fanno parte di un arcipelago di cinque isole del Mar Cinese Orientale e, secondo i

[continue reading…]



Putin critica la strategia occidentale in Siria. Intanto il leader russo regala un Terrier nero a Chavez

Ott 1st, 2012 | By

Putin stavolta non usa mezzi termini per criticare la scelta degli USA e dei loro alleati su Siria e non solo, sottolineando: “La cosa più importante è che i nostri partner non possono più fermarsi. Hanno già seminato il caos su numerosi territori e continuano con la loro stessa politica anche altrove, in particolare in

[continue reading…]



“Obama vincerà”, parola di analista

Set 17th, 2012 | By

I livelli di disoccupazione negli Usa hanno continuato ad essere elevatissimi. Secondo i sondaggi, circa il sessanta per cento degli elettori crede che il paese stia andando “nella direzione sbagliata”,  rispondendo così negativamente allo slogan del presidente in carica, che recita: “non stiamo andando indietro. Stiamo andando avanti. Ecco perché io mi sono candidato alle

[continue reading…]