Eventi Guanda al Salone del Libro di Torino

Apr 28th, 2015 | Category: Cultura

Sabato 16 maggio

 

Ore 11.30 – Sala Blu

Dante 750. Incontro con Marco Santagata

In occasione della pubblicazione di Come donna innamorata

a cura di Guanda

Interviene: Walter Siti

Il romanzo di un Dante mai raccontato prima, dalla morte di Beatrice, ingresso in una “vita nova”, all’amicizia con Guido Cavalcanti, dalla lotta politica all’esilio.

 

 

Ore 13.30 – Sala Blu

Istruzioni per rendersi felici

Incontro con Armando Massarenti

In occasione della pubblicazione del suo nuovo libro

a cura di Guanda

Interviene: Luciano Canfora

Le massime e gli esercizi pratici che i filosofi antichi prescrivevano per uno stile di vita improntato alla saggezza e alla ricerca della vera felicità.

 

 

Ore 18.00 – Arena Piemonte

Lingua Madre. Scegliere l’Italia, Jhumpa Lahiri

Incontro in occasione della pubblicazione di In altre parole

a cura di Regione Piemonte e Salone del libro in collaborazione con Guanda

Interviene: Sandro Veronesi

Inglese di origini bengalesi, Premio Pulizer per la narrativa con L’interprete dei malanni, Jhumpa Lahiri fa della definizione di un’identità la meta della vita intera. Ultimo approdo: Roma e la lingua italiana, utilizzata per scrivere In altre parole.

 

 

 

 

Domenica 17 maggio

 

Ore 15.00 – Sala Azzurra

Scrittori dal mondo: Catherine Dunne

Incontro in occasione della pubblicazione di Un terribile amore

a cura di Guanda

Interviene: Paola Mastrocola

Al centro del nuovo romanzo di Catherine Dunne, due protagoniste capaci di infinito amore e di infinito odio, disposte a perdere tutto pur di non tradire se stesse e un omicidio che le farà incontrare.

 

 

Ore 19.00 – Sala Rossa

Incontro con Pupi Avati

In occasione della pubblicazione di Il ragazzo in soffitta

a cura di Guanda

Interviene: Ranieri Polese

Da una Trieste intrisa di nostalgia a una luminosa e cinica Bologna, Pupi Avati mette in scena nel suo romanzo un intenso intreccio psicologico e una vicenda ricca di suspense: la storia di un’amicizia adolescenziale, di un lungo amore, di una nera vendetta.