Grande festa al Flapper per il compleanno di Marilyn Stal

Mar 11th, 2020 | Category: Spettacolo

Una grande festa si è tenuta al Flapper Cabaret di Roma in onore della sua proprietaria e direttrice artistica Aurora Staltieri, in arte Marilyn Stal, protagonista dell’ultima edizione di “La Pupa e il secchione” e “Viceversa” su Italia 1. Attrice, modella, ballerina, show girl, regista, produttrice, talent scout, insegnante di burlesque e di boylesque, Aurora è impegnata a sostenere l’arte nel nostro Paese ma, soprattutto, qualsiasi iniziativa “PRO−DONNA“(come il libro “365 giorni di donna“ per la lotta al tumore al seno). Immortalata dal fotografo delle Dive bruno Oliviero in un calendario che ha ricevuto il consenso di milioni di visitatori. Per tre edizioni a Take me out come Aurora, l’icona di un programma che l’ha resa celebre per la sua ironia e sensualità tanto da spingere giornalisti di altri programmi, tra i quali Salvo Sottile in Prima Dell’Alba, a intervistarla per cogliere i segreti del burlesque. Infatti il Flapper Cabaret è un lounge bar ispirato ai ruggenti anni venti che ricorda i mitici club parigini “Le Chat Noir” e “Le Folies Bergere”. Un luogo d’incontro che, avvolto da dolci melodie retrò, fa ritornare alla mente l’immagine degli storici cabaret francesi combinando teatro, canzone, commedia, danza, manifestazioni culturali mostre d’arte e di fotografia, promozione di artisti, proiezioni di cortometraggi e serate con musica dal vivo, varietà, swing e burlesque. Nasce nel 2012 da un’idea di Aurora Staltieri) promotrice e organizzatrice di spettacoli di cabaret retrò, in particolare ispirati ai costumi degli anni ‘20/’30. Tornando alla festa Aurora ha indossato un abito disegnato per lei da Monica Martolucci By Reylu (Make up artist Santi Ilacqua – Ph Daniele Cama) e sono intervenuti numerosi personaggi del mondo dello spettacolo tra cui ricordiamo la promessa della Kickboxer Francesko Xiaja , l’attore Enio Drovandi, l’ agente Mariano Cherubini l ‘attore, manager e regista Walter Garibaldi, il produttore Fabio Pompili Rossini, l’ editrice del magazin Flewid Emi Marchionni e o speaker radiofonico Bibi Gismondi.

Gli invitati hanno potuto apprezzare diverse ed interessanti esibizioni tra cui la danza del ventre di Sandra e Jasmine ma soprattutto l’avvincente performance burlesque di Gipsy Rebel che ha frequentato la Conti Accademy School (scuola di arti performative a londra) specializzandosi in danza e recitazione oltre ad aver studiato anche danza classica e moderna ed aver fatto parte per 5 anni del teatro stabile di Londra come attrice e ballerina.