Hillary Clinton: “Trump una minaccia per gli Stati Uniti”. E si riaccende la speranza di vederla in campo per le presidenziali

Set 28th, 2019 | Category: Esteri, Primo Piano

Donald Trump è un “chiaro pericolo”, una “minaccia” per gli Stati Uniti”, ha commentato Hillary Clinton, in un’intervista a Cbs di cui sono stati diffusi degli estratti. L’ex segretario di Stato definisce Trump un “tornado umano corrotto”. “Non importa se si è democratici o repubblicani quando un presidente che ha giurato per proteggere la Costituzione usa la sua posizione per cercare di estorcere qualcosa a un governo straniero per i suoi motivi politici”, spiega Clinton. Accuse pesanti sono arrivate anche dal diretto interessato della vicenda, Joe Biden. Secondo il candidato democratico alla Casa Bianca, Trump ha cercato di “rubare le elezioni. Avrebbe voluto l’aiuto straniero per vincere al voto”.

Al di là di come si concluderà la vicenda dell’impeachmanent nei confronti dell’attuale presidente americano (che non ha un briciolo di dignità evitando di dimettersi, unica cosa da fare a quest punto) emergono due dati significativi. Innanzitutto il partito repubblicano ha dimostrato di non essere più un partito che fa gli interessi del Paese e della libertà ma è asservito agli interessi di una potenza nemica e di questo gli americani dovrebbero tenere conto il prossimo anno e negli anni futuri. Ma ancora più importante il dato di fatto che il partito democratico dovrebbe seriamente pensare a convincere Hillary Clinton a concorrere per le presidenziali del 2020, essendo lei la persona che più di tutte può aiutare l’America ed il mondo libero a rimediare a 4 anni di disastri.

.