IN FORTE CRESCITA LE SUPERFICI VENDUTE RISPETTO ALLA PASSATA EDIZIONE

Gen 20th, 2015 | Category: Economia

A due mesi dall’apertura dei cancelli MADE expo (Milano 18-21 marzo 2015) si conferma la più importante manifestazione fieristica dedicata all’architettura e all’edilizia registrando a oggi un trend del +15% di metri quadrati venduti. È la conferma, non ovvia nell’attuale contesto, della valutazione positiva che il mercato sta dando su una proposta multispecializzata che copre tutta l’offerta del settore “architettura ed edilizia”. Tutti i Saloni dell’edizione 2015 – MADE Costruzioni e Materiali, MADE Involucro e Serramenti, MADE Interni e Finiture, MADE Software, Tecnologie e Servizi – hanno già a oggi superato due terzi del risultato del 2013 grazie alla presenza sia dei grandi protagonisti sia delle aziende medie e piccole. Le aziende stanno aderendo numerose convinte dai fatti: il riposizionamento di data, la coerenza nel perseguire la biennalità dell’evento, l’attività di promozione nazionale e internazionale iniziata già da mesi, soluzioni e servizi per facilitare la gestione dell’evento, un’offerta di eventi e occasioni di business studiata per attrarre operatori nazionali e internazionali profilati sui diversi Saloni; questo anche attraverso l’integrazione con i progetti di Expo 2015, che si terrà a Milano da maggio 2015. A inizio ottobre è partito un investimento media su quotidiani, radio nazionali, stampa di settore canali web e social che proseguirà fino a marzo 2015, mentre all’estero, con il supporto di ICE, è in pieno svolgimento l’attività di promozione sui media specializzati e attraverso numerosi incontri promozionali dedicati. «MADE expo vuole essere il punto di riferimento fieristico imprescindibile per tutto il settore dell’edilizia e dell’architettura che opera nel nostro Paese, e che vuole fare business in Italia e all’estero. Il nostro è un programma serio e di lungo termine; il mercato lo sta recependo e questo ci conferma che la strada della serietà paga», spiega Giovanni De Ponti, amministratore delegato di MADE expo. Grande attesa dunque per un evento la cui ricchezza di protagonisti, prodotti, soluzioni concrete da “toccare con mano” ed eventi di approfondimento non avrà eguali.

 

Tommaso Ciccone