Italy Bridal Expo chiude con un bilancio positivo: in aumento le nazionalità dei buyer esteri ed i brand presenti ed i brands presenti.

Mag 12th, 2014 | Category: Economia

foto-1-587x311Italy Bridal Expo chiude la sua seconda edizione con un bilancio positivo: i buyer provenienti da tutto il mondo sono stati numerosi con un aumento rispetto allo scorso anno del 10%. In aumento anche le nazionalità dei Paesi presenti: Austria, Belgio, Emirati Arabi, Germania, Giappone, Regno Unito, India, Iran, Giappone, Libano, Olanda, Pakistan, Spagna, Turchia 90 collezioni di moda sposa , sposo e accessori presentate durante i tre giorni di fiera. 600 i buyer che hanno assistito all’Anteprima Mondiale delle Collezioni 2015 al Complesso SS in Sassia a Roma. Oltre ai buyer numerose anche le presenze di istituzioni, sponsor, stampa italiana ed estera.

Dopo le sfilate si è svolta la conferenza stampa e la suggestiva ed esclusiva cena di gala con una spettacolare mis en place ispirata al tricolore italiano. Il Made in italy con la sua qualità e ed il suo stile ha sfilato in passerella con le collezioni 2015 di: Anna Tumas Atelier,,Brutta Spose di Alessandra Ferrari, Biban Spose, Cotin Sposa, Giusari Collezioni Paola Cipriani Couture, Peter Langner , Renato Savi, Rs Couture, Silva Ernesti, Jillian Sposa e Cerimonia Valentini Spose Italy Bridal Expo chiude con successo la sua seconda edizione e già sta lavora sulle novità della terza edizione.

 

Tommaso Ciccone