Micam, punto di incontro internazionale

Ott 14th, 2013 | Category: Economia

Si chiude theMICAM in un clima positivo grazie all’export e la calzatura lascia spazio alle passerelle, dopo aver dettato in anteprima le tendenze moda per la primavera/estate 2014. Sono stati 20.802 i visitatori stranieri a theMICAM, in crescita rispetto ai 20.584 di settembre 2012, provenienti da 138 paesi, su un totale di 38.621 presenze (41.085 a settembre 2012). Interessante il dato della presenza media giornaliera nei primi tre giorni di manifestazione, che si attesta intorno ai 12.000 ingressi, segno di come la partecipazione alla manifestazione venga spalmata su più giorni, con un alto tasso di fidelizzazione. “I risultati di questa edizione, dovuti soprattutto alle esportazioni, dimostrano come theMICAM resta un punto di riferimento per il sistema moda calzatura internazionale, un appuntamento irrinunciabile per espositori e buyer – afferma Cleto Sagripanti, presidente Assocalzaturifici. Vogliamo esportare il nostro format in tutto il mondo e far diventare theMICAM un unico grande progetto globale, che, pur mantenendo la specificità dei singoli appuntamenti, li renderà parte di un’unica strategia”. TheMICAM è un format tutto italiano ma dall’anima globale, fortemente incentrato sul business, che ha visto quest’anno l’avvio del progetto theMICAM nel Mondo e il lancio dell’importante strategia di anticipazione delle date per il 2014- 2015: un rinnovamento profondo di theMICAM e di tutto il sistema fieristico di Assocalzaturifici, scelto per andare incontro alle richieste delle aziende e garantire al settore gli strumenti necessari per continuare a essere competitivi sui mercati di tutto il mondo. Gli operatori italiani a theMICAM sono stati 17.819, in calo rispetto ai 20.501 di settembre 2012. “Le presenze italiane – prosegue Sagripanti – hanno registrato un calo fisiologico dovuto alla preoccupante situazione del mercato interno e alla chiusura di tantissimi punti vendita. A fronte di questo, è confortante per theMICAM non aver registrato un vero e proprio crollo, ma questo calo deve essere un monito forte per le istituzioni ad ascoltare il grido d’allarme che da troppo tempo la manifattura italiana sta alzando per segnalare una situazione grave, che non ha finora incontrato misure sufficienti ed efficaci per rilanciare consumi e impresa”. theMICAM accompagna i momenti di business a numerose iniziative in fiera e nella città di Milano. Grande protagonista in fiera è stata l’area “Foot Rocker”, realizzata in collaborazione con il magazine Rolling Stone, che ha offerto ai visitatori DJ set dal vivo e animazioni 100% rock. In particolare il primo giorno l’area è stata la location d’eccezione per momenti di puro glam, con la partecipazione straordinaria di Paris Hilton, e l’intervento di Francesco Mandelli, che ha premiato, insieme a Vittoria Hyde di Virgin Radio, il vincitore del concorso “Foot rocker: l’anima ribelle di theMICAM”, rivolto a giovani studenti universitari e agenzie formative del settore moda e calzaturiero. theMICAM ha dedicato come sempre una particolare attenzione alle nuove generazioni con la premiazione del concorso Assocalzaturifici – MIUR, che ha visto cimentarsi istituti primari e secondari di tutta Italia sulla contraffazione, nel rispetto dell’ambiente. Un tema delicato e complesso, che è stato presentato ai ragazzi attraverso la simpatia di Davide Paniate, Paolo Casiraghi e i Senso d’Oppio di Zelig, insieme all’intervento colto e ironico di Philippe Daverio, che ha invitato gli studenti a diventare “missionari” del made-in-Italy per far conoscere in tutto il mondo il patrimonio della nostra tradizione manifatturiera e del gusto italiano. Proprio per testimoniare anche al grande pubblico il fascino e la seduzione della calzatura, theMICAM è tornata in città con theMICAMpoint, per sensibilizzare sui temi del valore, della qualità del made-in-Italy e della lotta alla contraffazione. Un vero e proprio tempio della calzatura aperto a tutti, nel cuore di Milano: la nuova collocazione, in prossimità di Piazza Duomo, ha registrato un vero e proprio boom di presenze, rafforzando il fil-rouge fra theMICAM e la città di Milano. Un legame che si è rinnovato anche in occasione del gala dinner “Gallery of Excellence at piazza Scala” organizzato in collaborazione con Vogue Accessory, presso Gallerie d’Italia. Protagonisti della serata sono stati i buyer italiani e stranieri premiati con theMICAMaward. Per la prima volta il prestigioso riconoscimento internazionale è andato a un buyer cinese, William Wong di Italian Fashion Galleria, dando un positivo segnale di discontinuità rispetto ai tanti pregiudizi del passato verso questo paese, nella prospettiva del grande progetto di internazionalizzazione di theMICAM. “Chiudiamo questa edizione di theMICAM con ottimismo e soddisfazione, già in vista degli appuntamenti del 2014 – conclude il presidente di Assocalzaturifici Cleto Sagripanti. Dal prossimo anno la manifestazione tornerà, per il secondo semestre, dal 31 agosto al 3 settembre: siamo pronti ad affrontare l’importante sfida che ci aspetterà ad agosto 2014 con l’anticipo dell’appuntamento fieristico, certi che la nostra strategia di riposizionamento e di internazionalizzazione sarà una carta vincente per le aziende, le vere protagoniste di theMICAM”.

 

Tommaso Ciccone