“Noi, tre italiani” di Massimo Simonini

Dic 11th, 2018 | Category: Cultura

In occasione della chiusura del Centenario della Prima Guerra Mondiale,
l’Associazione Culturale Sperimentiamo e la casa editrice Edizioni Efesto
organizzano l’evento di presentazione dell’opera “Noi, tre italiani”.

“Noi, tre italiani” nasce dalla penna dello scrittore romano Massimo
Simonini nel 2015, in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa ed
in coincidenza con l’inizio delle celebrazioni militari e civili del
Centenario. Nello stesso anno l’autore trae dal romanzo l’omonima opera
teatrale, rappresentata in tutta Italia sotto il patrocinio del Ministero
dell’Istruzione, che la inserisce nel progetto “Giovani guide in trincea
per la pace”.

L’opera narra la storia di tre soldati realmente esistiti (Riccardo Giusto
di Udine, Giovanni Coppola di Collepietro e Ciro Scianna di Bagheria),
provenienti da luoghi tanto lontani geograficamente quanto uniti
spiritualmente dalla “inutile strage” che fu il conflitto mondiale. Da nord
a sud i tre ragazzi si conoscono e si riconoscono sotto il nome di
italiani, figli della stessa bandiera e dello stesso dolore.

Con l’evento del prossimo 16 dicembre (domenica, alle ore 17,00) si vuole
offrire al pubblico una serata di aneddoti e racconti che hanno
caratterizzato questi quattro anni di lavoro. In una delle location più
belle di Roma, l’Oratorio del Gonfalone (via del Gonfalone, 32A), l’autore
Massimo Simonini incontrerà il pubblico e lo coinvolgerà in un racconto
emozionante e significativo.

L’ingresso è gratuito. Necessaria prenotazione (348.47.36.049 o
autore@massimosimonini.it).