Paradise dopo oltre 30 anni resta un cult

Apr 28th, 2014 | Category: Spettacolo

paradise 4Un posto speciale nella storia della cinematografia lo merita senza dubbio “Paradise”, uscito sugli schermi oltre 30 anni da ed interpretato dalla bellissima e bravissima Phoebe Cates, interprete anche del tema principale della suggestiva colonna sonora rimasta ai vertici delle classifiche delle Hit Parade in tutto il mondo per lungo tempo, diventando uno dei maggiori successi degli anni ‘80 donando ulteriore fama al film.

Il film è ambientato nel 1823 e racconta la storia di Sarah (Phoebe Cates), una giovane ragazza inglese, che dopo la morte del padre a Baghdad è sotto la protezione di Geoffrey, servo di famiglia che la dovrebbe scortare fino in patria ma un vecchio mercante viene attratto dalla bellezza della ragazza che vorrebbe tutta per se. Nel frattempo Sarah e il suo servo si uniscono ad una carovana di missionari dove fanno la conoscenza di un reverendo inglese accompagnato da sua moglie e dal loro giovane figlio David (Willie Aames). Il brutale mercante invaghitosi di Sarah e intenzionato più che mai a prenderla con se assale la carovana uccidendo tutti, compresi i genitori del giovane David che però riesce a scappare con Sarah e il vecchio Geoffrey. I tre girano senza sosta nel Deserto siriano in cerca della civiltà, grazie a David riescono a trovare una sorgente d’acqua che li aiuta a sopravvivere ma Geoffey si allontana e viene ucciso dal mercante arabo che si è messo sulle tracce di Sarah, David scopre tutto e si mette in cammino con la ragazza per cercare di riuscire a scappare dall’uomo e trovare presto una città. Quando sembra che non hanno più via di scampo trovano un Oasi che offre loro protezione e cibo, qui diventano grandi amici e fanno la conoscenza di una coppia di scimpanzè, poi iniziano ad accorgersi dei loro cambiamenti fisici e la loro amicizia sembra trasformarsi in qualcosa di più complesso, David vorrebbe un contatto fisico con Sarah ma la ragazza sembra non volerlo e tra di loro si spezza qualcosa. Intanto il vecchio Arabo irrompe nella loro oasi distruggendo tutto quello che i due amici avevano costruito e rapisce Sarah. David grazie all’aiuto dei due scimpanzè riesce a raggiungere l’accampamento del nemico e travestitosi da serva riesce a liberare Sarah che intanto stavano preparando per unirla al selvaggio arabo, il ragazzo però viene punto da uno scorpione, questo però non impedisce loro di scappare. David si ammala gravemente a causa del veleno dello scorpione e tocca a Sarah di cercare un posto dove curarlo, la giovane dopo tanto cammino riesce a trovare una nuova oasi dove può curare il suo amico che finalmente capisce di amare, David si riprende e Sarah gli confessa di amarlo. I due giovani ragazzi scoprono così l’amore, il sesso, e i piaceri della natura, trovando finalmente la pace dello spirito, i due scimpanzè mettono al mondo un cucciolo e anche Sarah e David sanno di aspettare un bambino, così David decide di affrontare una volta e per tutto il nemico che li perseguita da sempre per mettere al sicuro la sua donna e il bambino che aspetta da lei, dopo un duro combattimento nel deserto riesce ad uccidere il mercante e lui e Sarah salutano i due scimpanzè, gli amici che hanno fatto da testimoni del loro amore nel “Paradiso“, poi si mettono felici in cammino verso una città all’orizzonte.

Tornando alla protagonista la Cates in seguito interpretò il ruolo della protagonista nei film Gremlins e Gremlins 2, e altre commedie destinate a un pubblico adolescenziale, ma che non ottennero il successo dei suoi precedenti lavori. Venne scelta anche per recitare nel ruolo della figlia di Steve Martin nel rifacimento Il padre della sposa del 1991, ma fu costretta a rinunciare alla parte perché in dolce attesa. Nel 1989 infatti la Cates aveva sposato l’attore premio Oscar Kevin Kline, a cui ha dato tre figli: Owen nato appunto nel 1991, Greta nel 1994 e Belle nel 2005. I due sposi lavoreranno insieme nel film Princess Caraboo del 1994. Owen e Greta sono comparsi anche nel film più recente dell’attrice Anniversary Party del 2001: è la storia semi-biografica di un’attrice ritiratasi per poter essere mamma a tempo pieno. Nel film, diretto da Alan Cumming, recita anche Jennifer Jason Leigh, migliore amica della Cates da diversi anni. Nel 2005, Phoebe Cates ha aperto una boutique dal nome Blue Tree sulla Madison Avenue a New York.

 

Tommaso Ciccone