“RIACCENDIAMO I MOTORI”CON IL MOTOR VALLEY FEST DIGITAL ‘Engine Restart’!Ilpubblico in prima fila per la grande festa dellaMotor Valley emiliano-romagnola

Mag 11th, 2020 | Category: Sport

“Engine Restart” riaccendiamo i motori dell’Italia e della Motor Valley. Motor Valley Fest digitalpartecon un emozionale teaser di 30 secondi, l’avvio dei motori di tutti i brand a due e quattro ruote per annunciare: ripartiamo. Sul sitowww.motorvalleyfest.itnon solo un ricco calendario di convegni e tavole rotonde per gli addetti ai lavori, ma anche molteplici sezioni tematiche dedicate ai protagonisti delle quattro e due ruote, all’experience e al territorio, con un ricco palinsesto di eventi digitali per tutti. THE EXPERIENCEI LIVE STREAMING DAI MUSEI DELLA MOTOR VALLEY Il 16 e 17 maggioattraverso dirette Facebook sarà possibile visitare i templi delle case automobilistiche emiliano-romagnole. “Viaggio al Museo”sarà un vero e proprio live streaming per scoprire a fondo i Musei aziendali della Motor Valley in compagnia dei loro curatori e di guide specializzate.Sette musei dei più celebri brand della Terra dei Motori emiliano romagnola(Dallara Academy, MUDETEC-Museo delle Tecnologie Automobili Lamborghini,Museo Enzo Ferrari di Modena e Museo Ferrari di Maranello, Museo Ducati, Museo Horacio Pagani, Maserati Innovation Lab)apriranno le loro porte conaltrettanti live streaming.Gli spettatori avranno l’opportunità, nel corso delle dirette, di rivolgere domande in tempo reale ai curatori o alle guide. La virtual experience consentirà agli spettatori di soddisfare la loro curiosità varcando la soglia della Dallara Academy, con la sua “rampa espositiva” che ospita le celebri Miura, X1/9, le Indycar e la “Dallara Stradale”; del MUDETECcon le prime visionarie creazioni del genio di Ferruccio Lamborghini come la Miura e la Countach; il Museo Enzo Ferraricon i suoi due simulatori semiprofessionali e un’esposizione dei propulsori che hanno fatto la storia del Cavallino Rampante; e ancora, il Museo Ferrari di Maranelloche, con la sua sezione dedicata al mondo delle competizioni, celebra oltre 90 anni della Scuderia di Formula1. Il Museo Ducati, cheospita modelli esemplari quali Monster, la 916 ideata dal compianto designer motociclistico Massimo Tamburini o la leggendaria 750 SS; il Museo Horacio Paganidove si ripercorre invece la storia del suo fondatore, ideatore di modelli unici, dalla Zonda all’ultima Huayra senza dimenticare l’esclusivaZonda Aether, la Zonda più quotata di sempre;infineil Maserati Innovation Lab, dove si progettano le auto del Tridente, ospita al suo interno i due simulatori, lo statico e dinamico, che consentono di vivere un’esperienza unica.

Sabato 16 maggio,alle 14.00,si terrà l’affascinante e spettacolare Ducati e-Race che vedrà coinvolti anche alcuni piloti ufficiali Ducati. Tra i partecipanti confermati due e-gamers d’eccezione,quali Andrea Saveri, MotoGP e-Sport Championship 2019 epilota ufficiale Ducati Team, Davide Gallina, neo pilota ufficiale Ducati Pramac. Al termine della gara, dopo le interviste e la premiazione, i due piloti si fermeranno per una sessione di Q&A con tutti gli appassionati.A partire dalle ore 16:00 David Tonizzaed Enzo Bonito, sim driver di FDA Hublot Esports Team, la divisione dedicata agli sport virtuali della Ferrari Driver Academy, offriranno al pubblico di Motor Valley Fest digital un’entusiasmante sessione di coaching sulla piattaforma di Assetto Corsa. Il pomeriggio avrà comescenario virtuale uno dei circuiti più iconici del panorama motoristico europeo, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il programma prevede alcuni giri veloci del circuito da parte di Bonito;accompagnati dal prestigioso commento tecnico di Roberto Chinchero; in seguito, David svelerà allo stesso Chinchero a tutti gliappassionati i segreti che gli hanno permesso di diventare campione del mondo della F1 Esport Series 2019 durante una sessione di Q&A interattiva.Sempre alle ore 16.00 ci sarà anche la finale del Dallara E-sports Championship. Tutte le gare verranno realizzate sulla piattaforma“assetto corsa” e saranno trasmesse sui canali social del Motor Valley Fest digital.Tutti gli appassionati di gaming sono chiamatia partecipare, le quote di iscrizione sono libere e verranno devolute alle strutture ospedaliere di Parma e Bergamo

 

Antonio Iachetti