SI CONCLUDE LA 117ESIMA EDIZIONE DI MIPEL Risultati positivi di un’Italia che fa squadra

Feb 23rd, 2020 | Category: Economia

Si è appena conclusa la 117esima edizione di MIPEL che si conferma il riferimento mondiale per il settore della pelletteria. Quattro giorni ricchi di talk, eventi e performance che hanno fatto da contorno ai momenti di business tra i circa 300 brand presenti alla manifestazione e i buyer provenienti da tutto il mondo. Tre i temi che, in vario modo, hanno accompagnato visitatori ed espositori: italianità, artigianalità e sostenibilità.

L’edizione ha registrato un incremento di operatori qualificati MIPEL dell’11% (rispetto a febbraio 2019) che diventa un +22% se consideriamo anche i visitatori provenienti dalle fiere tenute in contemporanea, ovvero: MICAM, HOMI Fashion&Jewels, LINEAPELLE e SIMAC. Prosegue quindi il trend positivo intrapreso lo scorso settembre quando è stato registrato un +19% rispetto alla stessa edizione dell’anno precedente.

L’effetto “coronavirus” ha impattato in misura meno rilevante rispetto alle attese generando comunque un calo dal Far East. Incrementate invece le presenze di visitatori europei così come è stato registrato un importante ritorno dei compratori russi e ucraini; la fiera regina delle borse e accessori in pelle conferma quindi la sua vocazione internazionale con il 50% di visitatori esteri

“I numeri positivi registrati in questa edizione sono anche il risultato del percorso sinergico intrapreso con le altre manifestazioni che si sono svolte negli stessi giorni di MIPEL; una collaborazione che ha permesso di fronteggiare un momento sicuramente difficile per il business internazionale e che è necessario continui in maniera sempre più forte. E’ questa l’Italia che funziona e che fa squadra per ottenere importanti risultati e affrontare la competizione internazionale”, commenta Franco Gabbrielli, Presidente di MIPEL e ASSOPELLETTIERI.

Appuntamento alla 118esima edizione di MIPEL che si terrà dal 20 al 23 settembre 2020 a Fiera Milano-Rho.