Tutti da Gap, arriva il personal stylist

Ago 22nd, 2011 | Category: Attualità

Gap arriva a Roma. Il famoso marchio americano, già presente nella capitale presso il centro commerciale “Roma est”, approda al centro.  Apre in via del Corso e prende il posto della Mondadori. Ben articolato, lo store ha uno spazio espositivo di 1300 metri quadrati dove trovano ospitalità tutte e quattro le linee che vanno dalla Adult, alla Kids,  alla Baby per poi arrivare alla Body. La strategia è chiara: portare il classico stile americano in tutto il mondo. E ci stanno riuscendo anche grazie al simpatico servizio che nel punto vendita del centro mettono a disposizione dei clienti. Si tratta di un “personal stylist”. Totalmente gratuito, il servizio permette di avere a disposizione una persona che, osservando e studiando il look del cliente, riesce immediatamente a consigliarlo su cosa comprare e cosa evitare, sugli accostamenti di colore giusto da fare per esaltare il colorito della pelle. Sulle proporzioni da rispettare: « Se si scelgono dei pantaloni molto attillati – sostiene Mark, personal stylist del negozio – necessariamente andranno abbinati con una maglietta molto larga sopra, altrimenti si rischia di apparire sgraziati». Anche gli accessori, a quanto pare, sono molto importanti nell’armonia delle proporzioni. «Una cinta proprio sotto il seno – prosegue lo stylist – potrebbe essere il giusto elemento di risalto delle forme del corpo». Se, invece, si vuole cambiare completamente stile, si vuole rivoluzionare il proprio abbigliamento basta semplicemente affidarsi nelle sue mani e stare al gioco. Il servizio, per la prima volta a Roma, deve essere concordato su appuntamento e non ha obbligo di acquisto. Sicuramente è molto divertente ritrovarsi qualcuno che in pochi secondi riesca a capire cosa è giusto e cosa no del proprio abbigliamento. Dunque, non resta altro che telefonare, prendere appuntamento, sedersi sulla poltrona e, sorseggiando un buon succo di frutta ( anche questo gentilmente offerto), farsi coccolare. E, se alla fine non si è soddisfatti, pazienza!