Vogue Fashion’s Night Out: successo per le tante iniziative

Set 26th, 2011 | Category: Attualità

Che sarebbe stata una bella serata lo si è capito fin dall’inizio. Stiamo parlando del Vogue Fashion’s Night Out tenutosi nei negozi nel centro a Roma.

Tanti gli eventi in programma ed una partecipazione di pubblico al di là di ogni rosea previsione.

Prima di avventurarsi per le vie più frequentate dagli amanti dello shopping una tappa obbligata è stata l’aperitivo alla Caffetteria del Parlamento, impeccabilmente organizzato da Cristina Aiuti: una delle tante occasioni offerte dal locale che da pochi mesi è tornato, sotto una nuova e competente gestione, ai fasti del passato e che ha in programma per i prossimi mesi tante interessanti iniziative.

Passando invece alla moda, un grande successo ha riscosso la “Fashion Night” di Dario Modena e Luigi Bruno curata da Sara Iannone. Nella prestigiosa pellicceria Modena di via del Leoncino, uno degli show room romani del famoso stilista, televisioni, fotografi, giornalisti e tanti ospiti illustri sono intervenuti all’evento realizzato nell’ambito della manifestazione internazionale della moda organizzata da Vogue Italia che è arrivata ieri a Roma per la prima volta, coinvolgendo le strade storiche della Capitale e le più famose firme mondiali in un’esplosione di fascino, lusso ed eleganza.

In questo contesto si è inserita Altaroma con un progetto di valorizzazione e promozione del Made in Italy della sartorialità e della creatività artigiana. Ed è proprio condividendo questo intento che Sara Iannone, presidente dell’associazione “L’Alba del Terzo Millennio” che non poteva non riconoscere le proprie finalità nel progetto di Altaroma, ha curato una serata straordinaria all’insegna di quella bellezza, di quella qualità, di quell’eleganza e di quel gusto che sono da sempre il fiore all’occhiello della creatività italiana.

I meravigliosi capi della nuova collezione di Dario Modena, sapientemente abbinati agli abiti scintillanti di Luigi Bruno, hanno trionfato nelle vetrine animate da splendide modelle che hanno sfilato anche lungo la strada, accompagnate da suggestive colonne sonore, incantando i presenti.

Immagini da sogno, in una perfetta armonia di classe ed eleganza; abiti giovani e dinamici con pellicce disegnate e realizzate in linea con i tempi moderni, capaci di essere insieme pratici ed eleganti; ma anche i classici da gran sera dove gli abiti principeschi di Luigi Bruno e le sontuose pellicce di Dario Modena diventano l’emblema di quello stile italiano, unico e inimitabile, da sempre riconosciuto e celebrato in tutto il mondo.

Una splendida cornice floreale è stato il tocco finale curato dal fiorista Kamboo che ha confezionato ricercate composizioni di frutta e fiori, mentre l’azienda vinicola calabrese “I Greco” ha contribuito alla serata offrendo una raffinata selezione di vini, accompagnati da tartine e bruschette tutte farcite con prodotti tipici calabresi. Inoltre, il Consorzio Bruzio ha offerto una degustazione di olii pregiati e preziose confezioni regalo per tutti gli ospiti che sono intervenuti.

La Vogue Fashion’s Night è stata anche un’occasione di solidarietà, infatti, tutti i brand che hanno aderito, hanno realizzato una propria creazione esclusiva e messa in vendita nel corso della serata, il cui ricavato è stato devoluto alla Croce Rossa Italiana per l’acquisto di un macchinario per ecografie preparto destinata alla missione nel Corno D’Africa.

Alla meravigliosa serata organizzata nell’atelier di Dario Modena hanno partecipato ospiti  d’eccezione, esponenti dell’alta società romana, imprenditori e nomi illustri del magico mondo della moda e dello spettacolo. Tra gli altri: il Vice Presidente dell’Autority Giuseppe Chiaravalloti, la contessa Elena D’Antonio Aceto di Capriglia con il marito, famoso chirurgo Camillo D’Antonio, il Principe Guglielmo Marconi Giovannelli con la P.ssa Elettra Marconi, l’attrice Paola Quattrini, il Marchese Giuseppe Ferrajoli, Eleonora Vallone con Antonello de Pierro dell’Italia dei diritti Adriana Russo, Rosanna Cancellieri, Alessandro di Pietro della trasmissione “Occhio alla spesa” L’immobiliarista Andrea Meschini, la Marchesa Dany del Secco D’Aragona, Silvana Augero,  Laura Comi etoile del Teatro dell’opera di Roma,  recentemente nominata direttrice del corpo di ballo, e, a completamento dell’eccezionale parterre la bellezza e l’eleganza di Valeria Mangani Vice Presidente Alta Roma e    delle due splendide Madrine Demetra Hampton e Maria Monsè.